logo

Il castello sul tramonto

“Se dovete mettervi nei casini, fatelo allo Chateau Marmont”.

Cosi esordisce Harry Cohn rivolto a Glenn Ford e William Holden mentre Oriana Fallaci lo descrisse come “l’unico elegante in città.”

All’incrocio tra la Marmont Lane ed il SunsetBoulevard,sorge,da novant’anni, lo ChateauMarmont.

Ispirato allo Chateau d’Amboise,il castello nella Loira dove visse Leonardo Da Vinci,l’hotel venne eretto in poco più’ di un anno l’1 Febbraio 1929 lo Chateau Marmont apri’ le sue porte.

Seppur ispirato a un castello, era arredato secondo il gusto di quel decennio, una genuina fortezza di lusso, fantasia e buon gusto.

Ed è in questa fortezza che sono custoditi innumerevoli segreti di Hollywood.

E’impossibile fare un resoconto delle storie di star che l’hotel ha ospitato.

Di certo qui passo’ molto tempo Francis Ford Coppola e sua figlia,Sofia,ambiento’ qui il suo SOMEWHERE..

Di certo qui mori’ John Belusci,il 5 Marzo 1982,per overdose. Dopo questo evento il luogo ebbe problemi e comincio’ a perdere parte della sua attrattiva fino ai primi anni del nuovo secolo, quando cominciarono a cambiare i personaggi dello star System .

Risale a questo periodo la definizione che Rozzo diede del nostro “castello”:

“E’ dove le star si nascondono in pieno sole, gli scrittori si isolano per scriverebbe dove gli idoli del pop fanno festa. E’ un circolo quelli che contano, un po’ motel isolato e un po’ Royal Roost,dove si trovano ragazzi cattivi e persone importanti,bohemienne,romanzieri e poco di buono, artisti eccezionali e anziane signore.”

Lo ChateauMarmont è ancora il luogo in cui artisti e star vanno per sfasciarsi o riposarsi.Perche’ è figo ma anche decadente (lo Chateau è curato ma non lussuoso, le stanze non molto luminose e volutamente logore.)

Ma soprattutto è noto, da quasi un secolo, per la riservatezza che garantisce e rimane ancora oggi l’essenza di Hollywood,luogo autentico come nessun’altro al mondo.

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.